FANDOM


Il contenuto di questo articolo originò sul Huntik Wiki inglese. (autori) (CC-BY-SA)

Profilo del Olotomo:
Araknos
Araknos
Statistiche di Basi
Attacco 7
Difesa 5
Tipo Stregone Leggendario
Dimensione Grande
Abilità Speciali Controllo Mentale
Informazioni della Serie
Cercatori Lord Casterwill
Il Professore
Prima Apparizione «Il segreto di due generazioni»
Ultima Apparizione «È nato un cercatore»

Araknos è il Titano Leggendario della Mente e la fonte principale di energia per l'Organizzazione dal legame con Simon Judeau. La maggior parte dei Titani si trovano ad essere più utili a combattere in prima linea, e di conseguenza, hanno influenzato le culture che hanno combattuto contro e al loro fianco. Il titano ha la forma di un grosso ragno antropomorfo di colore rossastro, numerosi occhi rossi sparsi sulla fronte, un cervello esposto, lunghe zanne sporgenti, e sei braccia che terminano con dita armate di linghi artigli. Diversamente dagli altri titani leggendari il cui legame con i cercatori è avvenuto in modo naturale, il legame di Araknos con Simon è stato forzato da un potere proibito che lo ha legato all'anima del suo cercatore, ma ha peggiorato le condizioni fisiche di quest'ultimo. La sua triade è legata alla preghiera ebraica dello Shemà “amerai il signore con tutto il tuo cuore, con tutta la tua mente e con tutte le tue forze”.

Storia

Come uno dei tre Titani Leggendari, Araknos era uno dei tre titani usato da Lord Casterwill quando i Titani sono stati portati sulla Terra. A parte questo non si sa dell'utilizzo che ne fece Lord Casterwill e quindi il suo passato è ignoto. Prima della sua morte, Lord Casterwill ha sigillato l'Anello di Araknos dentro un tempio in stile azteco, e per proteggerlo da uomini malvagi ha sigillato l'anello con una maledizione mortale. Araknos è stato il primo dei tre ad essere disturbato dopo Lord Casterwill. Fu trovato nella spedizione di Metz, Eathon Lambert e Simon Judeau in Sud America quando erano ragazzi. Sebbene Metz e Eathon erano contrari al recupero del Titano, a causa dell'avvertimento inciso sulla porta del tempio. Simon egoisticamente entò nel tempio, dove recperò l'anello senza la protezione di Overlos scatenando la maledizione che lo fece ammalre gravemente. Pertanto fu ricoverato senza speranza di cura, ma Araknos gli offrì la possibilità di ingannare temporaneamente la morte e Simon accettò.

Araknos era la chiave di avviamento per l'Organizzazione ed il suo leader, lo ha usato per la capacità di manipolare le menti delle persone, così Simon si è creato la sua nuova identità, con lo pseudonimo “Il Professore.” Araknos, insieme con gli altri Titani Leggendari, è stato usato per invocare Overlos. Ma a causa delle continue interferenze della squadra di Dante, il piano del Professore fallisce e Araknos lo trascinò con sé nel Mondo degli Spiriti.

Abilità

Proprio come Overlos, Arc e Pendragon Power Bondeed anche Araknos ha la capacità di usare la sua abilità speciale anche mentre dorme nel suo amuleto, anche se in quel caso, il suo potere si manifesta sotto forma di fasci luminosi. Tuttavia per i cerfcatori è possibile proteggersi grazie al potere Headcage. Mentre è fuori dal suo amuleto spara dalla bocca fili gialli formando tele sottili che attacca alla fronte degli avversari per assurmene il controllo. Il Titano può alterare la personalità delle vittime, controllare le loro azioni, e modificarne i ricordi. Il filo della ragnatela può essere spezzato facilmente a meno che non sia troppo spesso come nel caso di Simon Judeau. Anche i titani sono vulnerabili al suo controllo mentale, fanno eccezione Albion (grazie alla sua fedeltà alla famiglia Casterwill) e Ignatius (perché è fatto di fuoco).

Galleria

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.