FANDOM


Il contenuto di questo articolo originò sul Huntik Wiki inglese. (autori) (CC-BY-SA)

Profilo del Olotomo:
Overlos
Overlos
Statistiche di Basi
Attacco 10
Difesa 10
Tipo Incantatore-Leggendario
Dimensione Colossale
Abilità Speciali Spaccatura dimensionale
Informazioni della Serie
Cercatori Lord Casterwill
Il Professore
Prima Apparizione «È nato un cercatore»
Ultima Apparizione «È nato un cercatore»

Overlos è il Titano Leggendario dell'Immortalità e presumibilmente uno dei titani più potenti. Si tratta di un Titano di grandi dimensioni con sei occhi, capelli di di fuoco, armatura d'oro, uno scudo che assomiglia al'Amuleto della Volontà, una lancia e delle ali.

Storia

Non si sa molto del passato di Overlos, solo che è stato utilizzato da Lord Casterwill quando sono stati portati i Titani sulla Terra.

Il Professore ha tentato di utilizzare questo Titano per ottenere l'immortalità, ma non vi è riuscito a causa delle interferenze di Lok Lambert. Su richiesta di Lok, Overlos ha aperto un varco per il Mondo degli Spiriti e ha portato in quel mondo parallelo anche i tre Titani Leggendari in possesso del Professore (Behemoth, Tao e Araknos). È noto nella storia a causa del fatto che risiede nel Mondo degli Spiriti fino a che non viene invocato in un rituale con l'Amuleto della Volontà e i tre Titani Leggendari su dei pilastri in modo da formare un triangolo. L'estensione dei poteri di Overlos non è chiara; comunque ha dimostrato di avere il potere di concedere l'immortalità a chiunque lo chiami e di avere la capacità di aprire portali da dove si trova al Mondo degli Spiriti. Il suo amuleto era nascosto ad Atlantide accessibile solo a chi supera le prove proposte dal guardiano (coraggio, forza, intelligenza e nobiltà). Nonostante le varie difficoltà poste sul suo cammino e le interferenze dell'Organizzazione guidata da Rassimow, la squadra Huntik riesce con l'aiuto di Lok e del guardiano di Atlantide a recuperare l'amuleto. Alle miniere di Re Salomone dove riposa Tao, Dante lancia a Lok l'amuleto della volontà, permettendogli così di recuperare il titano senza risvegliare la maledizione che grava su di esso. Infatti, sia Araknos che Behemoth sono stati disturbati senza la protezione dell'amuleto di Overlos scatenando così la maledizione imposta sugli amuleti da Lord Casterwill.

Abilità

Overlos è un Titano molto potente e in grado di esaudire i desideri e donare l'immortalità al cercatore che lo evoca. È inoltre in grado di aprire un varco per il Mondo degli Spiriti. Per via della sua inaudita potenza e della sua immortalità è considerato uno dei titani più potenti. Overlos è l'unico titano capace di fornire la massima protezione per il suo cercatore per questo è sempre stato il più ricercato tra gli amuleti. Alla sua morte Lord Casterwill sigilla tre titani leggendari in tre diversi luoghi del mondo (Araknos, in un tempio sotterraneo, Tao nelle miniere di Re Salomone. Behemoth invece è su un'isola di amazzoni sotto la custodia di Hippolita, regina delle amazzoni). Sia Simon Judeau che Metz vengono colpiti dalla maledizione, con l'unica differenza che Simon riesce a guarire temporaneamente grazie ad Araknos che gli offre la possibilità di ingannare temporaneamente la morte svelandogli il segreto dell'amuleto della volontà. Infatti, durante lo scontro nel castello di Praga, svela alla squadra di Dante Vale che il solo modo per spezzare la maledizione che grava su di lui e su Metz è invocare Overlos, che ha la capacità di rimuovere le maledizioni provocate dagli altri titani leggendari. In realtà il suo obiettivo è spezzare il legame con Araknos avvenuto tramite un potere proibito, per ottenere l'immortalità.

Galleria

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.